The Elephant Man

The Elephant Man (1980)

VM14 124 min - Dramma, Storia - 2 Ottobre 1980
Your rating:
Not rated yet!

Londra, seconda metà dell'Ottocento. A causa di una malattia molto rara, la neurofibromatosi, che gli ha dato sembianze mostruose, il giovane John Merrick viene esposto come "uomo elefante" nel baraccone di Bytes, un alcolizzato che campa sfruttando la sua mostruosità e lo tratta come una bestia. E' qui che Merrick viene scoperto dal dottor Frederick Treves, un chirurgo del London Hospital che convince Bytes a cederglielo per qualche tempo in modo da poterlo studiare e curare. Portato in ospedale e presentato a un congresso di scienziati, John si rivela ben presto agli occhi di Treves come un uomo di intelligenza superiore e di animo raffinato e sensibile.

Director:  David Lynch
Stars:  Anthony Hopkins, John Hurt, Anne Bancroft, John Gielgud, Wendy Hiller, Freddie Jones, Michael Elphick, Hannah Gordon, Helen Ryan, John Standing, Dexter Fletcher, Lesley Dunlop, Phoebe Nicholls, Pat Gorman, Kenny Baker, Claire Davenport, Orla Pederson, Patsy Smart, Kathleen Byron, William Morgan Sheppard, Frederick Treves, Richard Hunter, Robert Lewis Bush, Roy Evans, Joan Rhodes, Nula Conwell, Tony London, Alfie Curtis, Bernadette Milnes, Carol Harrison, Hugh Manning, Dennis Burgess, Fanny Carby, Gerald Case, David Ryall, Deirdre Costello, Pauline Quirke, Marcus Powell, Lesley Scoble, Eiji Kusuhara, Patricia Hodge, Tommy Wright, Peter Davidson, John Rapley, Janie Kells, Lydia Lisle, Eric Bergren, Christopher De Vore, Harry Fielder, David Lynch, Ralph Morse, Fred Wood, Stromboli, James Cormack, Brenda Kempner, Chris Greener, Gilda Cohen, Teri Scoble, Robert Day, Hugh Spight, Teresa Codling, Marion Betzold, Caroline Haigh, Florenzio Morgado, Victor Kravchenko, Beryl Hicks, Michele Amas, Lucie Alford, Penny Wright, Jack Armstrong, Adam Caine, Tony Clarkin, Dave Cooper, Chick Fowles, Norman Gay, Juba Kennerley, Jay McGrath, Henry Roberts, Kevin Schumm, Ian Selby, Guy Standeven, Reg Thomason

Photos

Storyline

Londra, seconda metà dell'Ottocento. A causa di una malattia molto rara, la neurofibromatosi, che gli ha dato sembianze mostruose, il giovane John Merrick viene esposto come "uomo elefante" nel baraccone di Bytes, un alcolizzato che campa sfruttando la sua mostruosità e lo tratta come una bestia. E' qui che Merrick viene scoperto dal dottor Frederick Treves, un chirurgo del London Hospital che convince Bytes a cederglielo per qualche tempo in modo da poterlo studiare e curare. Portato in ospedale e presentato a un congresso di scienziati, John si rivela ben presto agli occhi di Treves come un uomo di intelligenza superiore e di animo raffinato e sensibile.



Tagline: « Io non sono un elefante... Io non sono un animale! Sono un essere umano! Un uomo... Un uomo. »

Genres: Dramma, Storia

Details

Official Website: 
Language:  English
Release Date:  2 Ottobre 1980

Box Office

Budget:  $5.000.000
Revenue:  $26.010.864

Company Credits

Production Companies:  Brooksfilms

Technical Specs

Runtime:  2 h 04 min

La dolce vita

La dolce vita (1960)

VM14 174 min - Commedia, Dramma - 5 Febbraio 1960
Your rating:
Not rated yet!

A Roma, in pieno giorno, compare nel cielo una statua di Gesù Cristo trasportata da un elicottero. La visione suscita l'interesse di gran parte della popolazione, dai ragazzi delle periferie alle ricche signore degli attici del centro storico, e un cronista, Marcello Rubini, ne approfitta per far immortalare le scene dai suoi amici fotografi e dal fedele fotoreporter d'assalto Paparazzo.

Director:  Federico Fellini
Stars:  Marcello Mastroianni, Anita Ekberg, Anouk Aimée, Yvonne Furneaux, Magali Noël, Alain Cuny, Annibale Ninchi, Walter Santesso, Valeria Ciangottini, Riccardo Garrone, Ida Galli, Lex Barker, Nadia Gray, Jacques Sernas, Polidor, Laura Betti, Nico, Alain Dijon, Audrey McDonald, Mino Doro, Giulio Girola, Domino, Carlo Musto, Enzo Cerusico, Giulio Paradisi, Enzo Doria, Enrico Glori, Adriana Moneta, Massimo Busetti, Gabriella Andreini, Oretta Fiume, Harriet Medin, Cesarino Miceli Picardi, Gianfranco Mingozzi, Umberto Orsini, Adriano Celentano, Franca Pasut, Archie Savage, Giò Stajano, Liana Orfei, Maria Teresa Vianello, Alberto Plebani

Photos

Storyline

A Roma, in pieno giorno, compare nel cielo una statua di Gesù Cristo trasportata da un elicottero. La visione suscita l'interesse di gran parte della popolazione, dai ragazzi delle periferie alle ricche signore degli attici del centro storico, e un cronista, Marcello Rubini, ne approfitta per far immortalare le scene dai suoi amici fotografi e dal fedele fotoreporter d'assalto Paparazzo.



Genres: Commedia, Dramma

Details

Official Website: 
Country:   France Italy
Language:  German, English, French, Italian
Release Date:  5 Febbraio 1960

Box Office

Revenue:  $19.516.000

Company Credits

Technical Specs

Runtime:  2 h 54 min

Le tentazioni del Dottor Antonio

Tratto da Boccaccio ’70

film del 1962 in quattro episodi diretti da Vittorio De Sica, Federico Fellini, Mario Monicelli e Luchino Visconti.

Nell’edizione estera, l’episodio diretto da Monicelli fu eliminato dalla produzione; gli altri tre registi per solidarietà rifiutarono di recarsi al 15º Festival di Cannes, dove il film venne presentato fuori concorso.

Le tentazioni del dottor Antonio
1962 ‧ Commedia ‧ 1 ora

Regia: Federico Fellini
Sceneggiatura: Ennio Flaiano, Tullio Pinelli, Federico Fellini

L’episodio è introdotto dalla voce narrante di una bambina, che interviene più volte, ricordando il cambiamento del comune senso del pudore negli anni Sessanta. Antonio Mazzuolo è un moralista puritano intransigente, turbato dal corpo femminile e dalle provocazioni dei mass-media. In una scena davanti ai suoi boy scout racconta di quando da giovane rimase scandalizzato dal corpo nudo di una donna, ma viene interrotto più volte da rumori assordanti: ci sono alcuni operai al lavoro per montare un grosso cartellone pubblicitario, sul quale campeggia l’immagine gigante di una bellissima donna sdraiata su un divano e vestita con un provocante abito, che reclamizza le qualità nutrizionali del latte.

Esso viene posto proprio dinnanzi alle finestre del dottor Antonio, e produce anche un motivetto, molto orecchiabile, vero chiodo fisso per Mazzuolo, che ne diviene ossessionato. Egli si dà presto da fare per eliminare quell’immagine licenziosa, ma – non riuscendovi – si scopre attratto sessualmente dalla stessa figura che vorrebbe censurare. Gradualmente Antonio, in preda alla disperazione, s’inabissa in un vero e proprio delirio, che lo porta – in una folle notte nel parco – a battibeccare con la donna ingigantita e infine a ucciderla. La mattina dopo arriveranno i sanitari a recuperarlo aggrappato in cima al cartellone, e a portarlo via.

 

Poster for the movie ""

Boccaccio '70 (1962)

VM14 205 min - Romance, Fantasy, Commedia - 22 Febbraio 1962
Your rating:
Not rated yet!

Un sagrestano vince alla “riffa” la compagnia di Zoe, ma lei ha già deciso a chi concedersi. Il pio dottor Antonio è ossessionato dall’immagine di una donna sensuale su un cartellone pubblicitario, al punto da arrivare a perdere la ragione. Un conte viene coinvolto in uno scandalo, e l’amabile contessa lo ripaga chiedendo di essere debitamente ricompensata per ogni prestazione coniugale. Renzo e Luciana sono innamorati: ma quando trovano casa, vengono separati dagli orari di lavoro…

Director:  Federico Fellini, Vittorio De Sica, Luchino Visconti, Mario Monicelli
Stars:  Marisa Solinas, Germano Gilioli, Anita Ekberg, Peppino De Filippo, Antonio Acqua, Donatella Della Nora, Romy Schneider, Tomás Milián, Romolo Valli, Sophia Loren, Luigi Giuliani, Alfio Vita, Annarosa Garatti

Photos

No images were imported for this movie.

Storyline

Un sagrestano vince alla “riffa” la compagnia di Zoe, ma lei ha già deciso a chi concedersi. Il pio dottor Antonio è ossessionato dall’immagine di una donna sensuale su un cartellone pubblicitario, al punto da arrivare a perdere la ragione. Un conte viene coinvolto in uno scandalo, e l’amabile contessa lo ripaga chiedendo di essere debitamente ricompensata per ogni prestazione coniugale. Renzo e Luciana sono innamorati: ma quando trovano casa, vengono separati dagli orari di lavoro…


Collections: IN SALA

Genres: Romance, Fantasy, Commedia

Details

Official Website: 
Country:   Italy France
Language:  German, Italian
Release Date:  22 Febbraio 1962

Box Office

Company Credits

Production Companies:  Cineriz

Technical Specs

Runtime:  3 h 25 min

Una questione d’onore

Riprende con il secondo blocco di proiezioni la rassegna “Cinema e censura”.

Appuntamento martedì 7 gennaio alle 18.00 (ingresso gratuito; presentazione a cura del critico cinematografico Sergio Naitza) con il film di Luigi Zampa “Una questione d’onore” (1966) protagonista Ugo Tognazzi.

Nella faida familiare di un paese sardo, il pastore Efisio Mulas (Ugo Tognazzi), ricercato per un omicidio che non ha commesso e scappato a Milano il giorno delle nozze, riceve l’incarico di uccidere Egidio Porcu (Franco Fabrizi), avversario del suo padrino (Bernard Blier). Non visto, Efisio rientra in paese, ma, invece di eseguire il mandato, passa la notte con la sposa Domenicangela (Nicoletta Macchiavelli), che rimane incinta. Quella stessa notte il Porcu viene ucciso. Meglio passare per assassino o per cornuto?

Il film di Zampa, dal tono comico e grottesco, tipico della commedia all’italiana, è inserito nella rassegna “Cinema e censura” per essere stato oggetto di una incredibile vicenda giudiziaria: fu denunciato per vilipendio alla sardità da un gruppo di isolani, che si sentirono offesi e presi in giro, quindi sequestrato per alcuni giorni, per poi tornare sugli schermi.

Poster for the movie "Una questione d'onore"

Una questione d'onore (1966)

VM14 110 min - Commedia, Dramma - 24 Febbraio 1966
Your rating:
Not rated yet!

Un pastore sardo, ricercato per un omicidio che non ha commesso, fugge a Milano. Ma dovra' ritornare per risolvere una questione d'onore.. Quando e' davvero necessario lavare l'onta col sangue?

Director:  Luigi Zampa
Writers:  Luigi Zampa, Leonardo Benvenuti, Piero De Bernardi
Stars:  Ugo Tognazzi, Nicoletta Machiavelli, Bernard Blier, Franco Fabrizi, Lucien Raimbourg, Tecla Scarano, Leopoldo Trieste, Sandro Merli, Franco Bucceri, Franco Gulà, Armando Malpede, Giuseppe Grasso, Arturo Maghizzano, Paolo Vaccarino, Roberto De Simone, Lino Coletta

Photos

No images were imported for this movie.

Storyline

Un pastore sardo, ricercato per un omicidio che non ha commesso, fugge a Milano. Ma dovra' ritornare per risolvere una questione d'onore.. Quando e' davvero necessario lavare l'onta col sangue?


Collections: IN SALA

Genres: Commedia, Dramma

Details

Official Website: 
Language:  Italian
Release Date:  24 Febbraio 1966

Box Office

Company Credits

Production Companies:  Mega Film

Technical Specs

Runtime:  1 h 50 min

La donna che visse due volte

La donna che visse due volte (1958)

VM14 128 min - Mistero, Romance, Thriller - 9 Maggio 1958
Your rating:
Not rated yet!

A causa delle sue vertigini, l'agente Ferguson è a riposo per non aver impedito un incidente mortale a un collega. Un amico gli chiede di sorvegliare sua moglie, che ha manie suicide. Di fronte a Ferguson, paralizzato dalle vertigini, la donna si butta da un campanile, o almeno così crede il povero agente. Ma un giorno un incontro casuale rimette tutto in gioco.

Director:  Alfred Hitchcock
Stars:  James Stewart, Kim Novak, Barbara Bel Geddes, Tom Helmore, Henry Jones, Raymond Bailey, Ellen Corby, Konstantin Shayne, Lee Patrick, Bess Flowers

Photos

Storyline

A causa delle sue vertigini, l'agente Ferguson è a riposo per non aver impedito un incidente mortale a un collega. Un amico gli chiede di sorvegliare sua moglie, che ha manie suicide. Di fronte a Ferguson, paralizzato dalle vertigini, la donna si butta da un campanile, o almeno così crede il povero agente. Ma un giorno un incontro casuale rimette tutto in gioco.



Genres: Mistero, Romance, Thriller

Details

Official Website: 
Language:  English
Release Date:  9 Maggio 1958

Box Office

Budget:  $2.479.000
Revenue:  $28.000.000

Company Credits

Production Companies:  Paramount, Alfred J. Hitchcock Productions

Technical Specs

Runtime:  2 h 08 min

Apocalypse Now – Final Cut

Lunedì 21 ottobre 2019  ore 20.30

Apocalypse Now - Final Cut (2019)

VM14 183 min - Dramma, Guerra - 28 Aprile 2019
Your rating:
Not rated yet!

Restaurato in 4K nel 2019 da American Zoetrope in collaborazione con L'Immagine Ritrovata presso il laboratorio Roundabout a partire dal negativo camera originale. Capolavoro titanico, visionario, wagneriano."Coppola compie la scelta strategica di collocarsi non solo al di fuori della tradizione del war film, ma al di fuori di ogni ipotesi di tipo mimetico [...] Apocalypse Now è ispirato a Cuore di tenebra di Conrad, ma si rifà a una vasta gamma di testi letterari (Eliot, Kipling, Frazer) e soprattutto attinge all'immaginario del romanzo americano ottocentesco. Nel Vietnam di Coppola, la massa scura degli alberi si configura come il simbolo di una natura arcaica e terribile, che si fa beffe della ragione della Storia che l'uomo bianco vorrebbe imporle" (Giaime Alonge). Secondo il regista, dopo quella del 1979 e la monumentale Redux , Final Cut è finalmente la versione perfetta. "È stata anche l'occasione per applicare al film le moderne tecnologie, usando i sistemi Dolby Vision e Atmos per renderlo quanto più possibile viscerale e coinvolgente. È un'esperienza sensoriale straordinaria, con colori profondi e un suono sfaccettato che amplifica l'effetto ipnotico del film" (John DeFore).

Director:  Francis Ford Coppola
Writers:  Michael Herr, John Milius, Francis Ford Coppola
Stars:  Marlon Brando, Robert Duvall, Martin Sheen, Frederic Forrest, Albert Hall, Sam Bottoms, Laurence Fishburne, Dennis Hopper, G. D. Spradlin, Harrison Ford, Jerry Ziesmer, Scott Glenn, James Keane, Kerry Rossall, Tom Mason, Cynthia Wood, Colleen Camp, Linda Carpenter, Jack Thibeau, Glenn Walken, Damien Leake, Marc Coppola, Bill Graham, Jerry Ross, Charles Robinson, Nick Nicholson, Don Gordon Bell, Evan A. Lottman, R. Lee Ermey, Jim Gaines, Charlie Sheen, Vittorio Storaro, Francis Ford Coppola, Henry Strzalkowski, Lonnie Woodley, Aurore Clément

Photos

No images were imported for this movie.

Storyline

Restaurato in 4K nel 2019 da American Zoetrope in collaborazione con L'Immagine Ritrovata presso il laboratorio Roundabout a partire dal negativo camera originale. Capolavoro titanico, visionario, wagneriano."Coppola compie la scelta strategica di collocarsi non solo al di fuori della tradizione del war film, ma al di fuori di ogni ipotesi di tipo mimetico [...] Apocalypse Now è ispirato a Cuore di tenebra di Conrad, ma si rifà a una vasta gamma di testi letterari (Eliot, Kipling, Frazer) e soprattutto attinge all'immaginario del romanzo americano ottocentesco. Nel Vietnam di Coppola, la massa scura degli alberi si configura come il simbolo di una natura arcaica e terribile, che si fa beffe della ragione della Storia che l'uomo bianco vorrebbe imporle" (Giaime Alonge). Secondo il regista, dopo quella del 1979 e la monumentale Redux , Final Cut è finalmente la versione perfetta. "È stata anche l'occasione per applicare al film le moderne tecnologie, usando i sistemi Dolby Vision e Atmos per renderlo quanto più possibile viscerale e coinvolgente. È un'esperienza sensoriale straordinaria, con colori profondi e un suono sfaccettato che amplifica l'effetto ipnotico del film" (John DeFore).



Genres: Dramma, Guerra

Box Office

Budget:  $31.500.000
Revenue:  $89.460.381

Company Credits

Production Companies:  United Artists, Zoetrope Studios

Technical Specs

Runtime:  3 h 03 min

Il caso Spotlight

Poster for the movie "Il caso Spotlight"

Il caso Spotlight (2015)

VM14 128 min - Dramma, Thriller, Storia - 6 Novembre 2015
Your rating:
Not rated yet!

Al “Boston Globe” nell’estate del 2001 arriva da Miami un nuovo direttore, Marty Baron. E’ deciso a far sì che il giornale torni in prima linea su tematiche anche scottanti, liberando dalla routine il team di giornalisti investigativi che è aggregato sotto la sigla di ‘Spotlight’. Il primo argomento di cui vuole che il giornale si occupi è quello relativo a un sacerdote che nel corso di trent’anni ha abusato numerosi giovani senza che contro di lui venissero presi provvedimenti drastici. Baron è convinto che il cardinale di Boston fosse al corrente del problema ma che abbia fatto tutto quanto era in suo potere perché la questione venisse insabbiata. Nasce così un’inchiesta che ha portato letteralmente alla luce un numero molto elevato di abusi di minori in ambito ecclesiale.

Director:  Tom McCarthy
Writers:  Tom McCarthy, Josh Singer
Stars:  Mark Ruffalo, Michael Keaton, Rachel McAdams, Liev Schreiber, John Slattery, Stanley Tucci, Brian d'Arcy James, Gene Amoroso, Billy Crudup, Maureen Keiller, Paul Guilfoyle, Len Cariou, Neal Huff, Michael Cyril Creighton, Laurie Heineman, Tim Progosh, Elena Wohl, Doug Murray, Sharon McFarlane, Jamey Sheridan, Robert B. Kennedy, Duane Murray, Brian Chamberlain, Michael Countryman, Tim Whalen, Brad Borbridge, Don Allison, Patty Ross, Paloma Nuñez, Robert Clarke, Gary Galone, David Fraser, Paulette Sinclair, Elena Juatco, Nancy Villone, Wendy Merry, Siobhan Murphy, Eileen Padua, Darrin Baker, Joe Stapleton, Jimmy LeBlanc, Neion George, Laurie Murdoch, Zarrin Darnell-Martin, Krista Morin, Paula Barrett, Mairtin O'Carrigan, Rob de Leeuw, Nancy E. Carroll, Anthony Paolucci, Michele Proude, Richard O'Rourke, Dennis Lynch, Stefanie Drummond, Mark McGrinder, Richard Fitzpatrick, Tom Driscoll, Jeffrey Samai, Moira Driscoll, Forrest Weber, Doreen Spencer, Janet Pinnick, Shannon McDonough, Shannon Ruth, Daniel Ruth, Jennifer Ruth, Timothy Mooney, Bruce-Robert Serafin, Donna Sue Jahier, Edward Brickley, Brett Cramp, Richard Jenkins, John Franchi, Martin Roach

Photos

No images were imported for this movie.

Storyline

Al “Boston Globe” nell’estate del 2001 arriva da Miami un nuovo direttore, Marty Baron. E’ deciso a far sì che il giornale torni in prima linea su tematiche anche scottanti, liberando dalla routine il team di giornalisti investigativi che è aggregato sotto la sigla di ‘Spotlight’. Il primo argomento di cui vuole che il giornale si occupi è quello relativo a un sacerdote che nel corso di trent’anni ha abusato numerosi giovani senza che contro di lui venissero presi provvedimenti drastici. Baron è convinto che il cardinale di Boston fosse al corrente del problema ma che abbia fatto tutto quanto era in suo potere perché la questione venisse insabbiata. Nasce così un’inchiesta che ha portato letteralmente alla luce un numero molto elevato di abusi di minori in ambito ecclesiale.


Collections: ARCHIVIO

Genres: Dramma, Thriller, Storia

Details

Official Website:  http://spotlightthefilm.com/
Country:   Canada United States of America
Language:  English
Release Date:  6 Novembre 2015

Box Office

Budget:  $20.000.000
Revenue:  $88.346.473

Technical Specs

Runtime:  2 h 08 min