MioCinema

AL Greenwich d’essai Cagliari MioCinema, piattaforma di cinema d’autore.

MioCinema è la piattaforma per vedere i film da casa, sostenere la TUA SALA: Le sale si sono infatti riunite nella piattaforma digitale per essere al fianco del pubblico in questo momento critico di chiusura. Non solo: MioCinema proseguirà il suo cammino anche dopo l’emergenza proponendo film ricercati, incontri con gli autori, documentari e molto altro. Al momento dell’iscrizione, del tutto gratuita, MioCinema richiederà di scegliere la sala (Greenwich d’essai Cagliari) a quel punto si potrà decidere se acquistare o meno.
È possibile scegliere il film in versione originale con i sottotitoli in italiano o nella normale versione doppiata

ACCOUNT E REGISTRAZIONE

La registrazione è completamente gratuita.
Non comporta alcun costo e non è un servizio in abbonamento.
Per poter noleggiare un film ci si registra una prima volta e si sceglie il cinema di riferimento (Greenwich d’essai Cagliari)

Il pagamento del biglietto per la visione del film avviene tramite tutti i principali circuiti di pagamento elettronico: Visa, Maestro, Mastercard, American Express, Apple Pay, Google Pay, Microsoft Pay. Dalla propria area privata si può modificare modalità di pagamento.

Per utilizzare MIOCINEMA è sufficiente una connessione internet e un computer o una TV.
Presto si potrà scaricare anche l’app per iOS e Android e portare MIOCINEMA ovunque, direttamente su smartphone o Smart Tv. E’ possibile vedere il contenuto acquistato su due dispositivi contemporaneamente..
Si può usufruire del servizio MIOCINEMA direttamente dal computer nella versione desktop oppure sulla TV tramite dispositivi di trasmissione ad hoc (es. Chromecast).

Per qualsiasi informazione tecnica o di pagamento scrivere a info@miocinema.it

da Giovedi 28 maggio
ore (non stop) le palme d’0ro a cannes
Un affare di famiglia The squareIo Daniel BlackDheepan una nuova vitaIl regno d’invernoLa vita di AdeleAmourLo zio Boonmee che ricorda le vite precedenti Il nastro biancoLa classe4 mesi 3 settimane 2 giorniIl vento che accarezza l’erbaL’enfantRosetta

ore (non stop) Favolacce

ore ( non stop) I Miserabili

 

da Venerdi 29 maggio

ore (non stop) le palme d’0ro a cannes
Un affare di famiglia The squareIo Daniel BlackDheepan una nuova vitaIl regno d’invernoLa vita di AdeleAmourLo zio Boonmee che ricorda le vite precedenti Il nastro biancoLa classe4 mesi 3 settimane 2 giorniIl vento che accarezza l’erbaL’enfantRosetta

ore (non stop) Favolacce

ore ( non stop) I Miserabili

da Sabato 30 maggio

ore (non stop) le palme d’0ro a cannes
Un affare di famiglia The squareIo Daniel BlackDheepan una nuova vitaIl regno d’invernoLa vita di AdeleAmourLo zio Boonmee che ricorda le vite precedenti Il nastro biancoLa classe4 mesi 3 settimane 2 giorniIl vento che accarezza l’erbaL’enfantRosetta

ore (non stop) Favolacce

ore ( non stop) I Miserabili

ore ( non stop) dopo il matrimonio

da domenica 31 maggio

ore (non stop) le palme d’0ro a cannes
Un affare di famiglia The squareIo Daniel BlackDheepan una nuova vitaIl regno d’invernoLa vita di AdeleAmourLo zio Boonmee che ricorda le vite precedenti Il nastro biancoLa classe4 mesi 3 settimane 2 giorniIl vento che accarezza l’erbaL’enfantRosetta

ore (non stop) Favolacce

ore ( non stop) I Miserabili

ore ( non stop) dopo il matrimonio

da Lunedi 1 giugno

ore (non stop) Favolacce

ore ( non stop) I Miserabili

ore ( non stop) dopo il matrimonio

da Martedi 2 giugno

ore (non stop) Favolacce

ore ( non stop) I Miserabili

ore ( non stop) dopo il matrimonio

da Mercoledi 3 giugno

ore (non stop) Favolacce

ore ( non stop) I Miserabili

ore ( non stop) dopo il matrimonio

Sinossi :

I Miserabili risuonano oggi più che mai attuali le parole espresse da Victor Hugo che chiudono questo bellissimo ma dolente e realistico lungometraggio: non ci sono ne’ uomini ne’ erbe cattive, soltanto cattivi coltivatori. Un messaggio talmente essenziale e semplice che racchiude il significato del film girato dal regista Ladj Ly.

Favolacce e’ davvero un capolavoro. Ogni scena ritrae una sfaccettatura della società. Anche quando sembrano superflue, il contrasto con ciò che segue ti spiega il dubbio che avevi e così le scene si rincorrono in un walzer senza fine che si avvita sul tempo che scorre sempre più veloce. Alla fine hai i battiti a 1000…e non te ne sei nemmeno accorto. Strepitoso Elio Germano.

Dopo il matrimonio la bravura di Michelle Williams e di Julianne Moore è il punto di forza di after the wedding pensato e realizzato per esaltare il talento di queste due straordinarie attrici. Anche perché a scrivere e dirigere il film è il regista Bart Freundlich, marito della Moore, che ha preso la materia di un bellissimo melò danese del 2006, dopo il matrimonio, firmato da Susanne Bier dove primeggiava l’ottimo Mads Mikkelsen per farne una trasposizione al femminile.

I film palma d’oro a Cannes : miocinema, greenwich d’essai cagliari è la prima piattaforma on demand in Italia dedicata al cinema d’autore con il coinvolgimento diretto delle sale, dedichiamo uno speciale ai film che hanno fatto la storia del festival di Cannes.

-
Your rating:
Not rated yet!

Director: 
Stars: 

Photos

No images were imported for this movie.

Storyline

Collections: IN SALA

Genres:

Details

Official Website: 

Box Office

Company Credits

Production Companies: 

Technical Specs

Favolacce

Su piattaforma MioCinema

da GIOVEDI 28 MAGGIO

Ore (Non Stop) FAVOLACCE

Ore (Non stop) LE PALME D’0RO A CANNES ( UN AFFARE DI FAMIGLIA-THE SQUARE-IO DANIEL BLACK-DHEEPAN UNA NUOVA VITA-IL REGNO D’INVERNO-LA VITA DI ADELE -AMOUR-LO ZIO BOONMEE CHE RICORDA LE VITE PRECEDENTI-IL NASTRO BIANCO-LA CLASSE-4 MESI 3 SETTIMANE 2 GIORNI-IL VENTO CHE ACCAREZZA L’ERBA-L’ENFANT-ROSETTA)

Ore ( Non Stop) I MISERABILI

Poster for the movie ""

Favolacce (2020)

98 min - Dramma - 25 Febbraio 2020
Your rating:
Not rated yet!

C'era una volta una favola nera, ambientata nella periferia sud di Roma, tra la malinconica litoranea brutalmente costruita ed una campagna che è stata palude. Una piccola comunità di famiglie, i loro figli adolescenti, la scuola. Un mondo apparentemente normale dove silente cova il sadismo sottile dei padri, impercettibile ma inesorabile, la passività delle madri, l'indifferenza colpevole degli adulti. Ma soprattutto è la disperazione dei figli, diligenti e crudeli, incapaci di farsi ascoltare, che esplode in una rabbia sopita e scorre veloce verso la sconfitta di tutti.

Director:  Damiano D'Innocenzo, Fabio D'Innocenzo
Writers:  Damiano D'Innocenzo, Fabio D'Innocenzo
Stars:  Elio Germano, Barbara Chichiarelli, Lino Musella, Gabriel Montesi, Max Malatesta, Justin Alexander Korovkin, Tommaso Di Cola, Giulietta Rebeggiani, Barbara Ronchi, Giulia Melillo, Laura Borgioli, Massimiliano Tortora

Photos

Storyline

C'era una volta una favola nera, ambientata nella periferia sud di Roma, tra la malinconica litoranea brutalmente costruita ed una campagna che è stata palude. Una piccola comunità di famiglie, i loro figli adolescenti, la scuola. Un mondo apparentemente normale dove silente cova il sadismo sottile dei padri, impercettibile ma inesorabile, la passività delle madri, l'indifferenza colpevole degli adulti. Ma soprattutto è la disperazione dei figli, diligenti e crudeli, incapaci di farsi ascoltare, che esplode in una rabbia sopita e scorre veloce verso la sconfitta di tutti.


Collections: IN SALA

Tagline: C'era una volta un sogno che oggi non c'è più

Genres: Dramma

Details

Country:   Italy Switzerland
Language:  Italian
Release Date:  25 Febbraio 2020

Box Office

Company Credits

Technical Specs

Runtime:  1 h 38 min

Dopo il matrimonio

Su piattaforma MioCinema

da SABATO 30 MAGGIO 2020

Ore ( Non Stop) DOPO IL MATRIMONIO

Ore (Non stop) LE PALME D’0RO A CANNES ( UN AFFARE DI FAMIGLIA-THE SQUARE-IO DANIEL BLACK-DHEEPAN UNA NUOVA VITA-IL REGNO D’INVERNO-LA VITA DI ADELE -AMOUR-LO ZIO BOONMEE CHE RICORDA LE VITE PRECEDENTI-IL NASTRO BIANCO-LA CLASSE-4 MESI 3 SETTIMANE 2 GIORNI-IL VENTO CHE ACCAREZZA L’ERBA-L’ENFANT-ROSETTA)

Ore (Non Stop) FAVOLACCE

Ore ( Non Stop) I MISERABILI

Poster for the movie "Dopo il matrimonio"

Dopo il matrimonio (2019)

110 min - Dramma - 9 Agosto 2019
Your rating:
Not rated yet!

Theresa è una donna che può contare su una brillante carriera lavorativa, un amorevole marito e una figlia che sta per sposarsi. Ma l'invito al matrimonio di Isabelle, arrivata a New York per cercare fondi per il suo orfanotrofio in India, farà emergere alcuni segreti che cambieranno per sempre le loro vite.

Director:  Bart Freundlich
Stars:  Michelle Williams, Julianne Moore, Billy Crudup, Abby Quinn, Will Chase, Doris McCarthy, Alex Esola, Alex Cranmer, Eisa Davis, Susan Blackwell, Eric D. Hill Jr., Mackenzie Owens, Jeff Kim, Greta Quispe

Photos

Storyline

Theresa è una donna che può contare su una brillante carriera lavorativa, un amorevole marito e una figlia che sta per sposarsi. Ma l'invito al matrimonio di Isabelle, arrivata a New York per cercare fondi per il suo orfanotrofio in India, farà emergere alcuni segreti che cambieranno per sempre le loro vite.


Collections: IN SALA

Tagline: Ogni famiglia ha un segreto

Genres: Dramma

Details

Official Website:  http://aftertheweddingfilm.com
Language:  English
Release Date:  9 Agosto 2019

Box Office

Company Credits

Technical Specs

Runtime:  1 h 50 min

I miserabili



I MISERABILI su MIOCINEMA

Miglior film francese dell’anno, Premio della giuria al Festival di Cannes e candidato agli Oscar come miglior film internazionale, “I MISERABILI” di Ladj Ly sarà disponibile dal 18 maggio su MioCinema.it, la prima piattaforma digitale dedicata al cinema d’autore che mette al centro la sala cinematografica e il suo pubblico.

Girato esattamente dove Victor Hugo aveva ambientato il suo romanzo, a Montfermeil, nella periferia a un’ora dal cuore di Parigi si consuma un thriller dal ritmo avvincente e adrenalinico. Stéphane, insieme a due colleghi veterani di una squadra anticrimine, si trova a fronteggiare una guerra tra bande, membri di un ordine religioso, ragazzini in rivolta. Un semplice episodio di cronaca diventerà il pretesto per una deflagrante battaglia per il controllo del territorio, in un tutti contro tutti senza pietà.

MIOCINEMA.IT – FAQ (Utenti)

I miserabili (2019)

102 min - Crime, Dramma, Thriller - 14 Novembre 2019
Your rating:
Not rated yet!

Stéphane è da poco entrato nella squadra anticrimine di Montfermeil, alla periferia di Parigi. Insieme ai nuovi colleghi Chris e Gwada, entrambi più esperti di lui, scopre rapidamente che esistono varie tensioni tra le gang del quartiere. Alle prese con un arresto non facile, un drone cattura ogni loro mossa e azione.

Director:  Ladj Ly
Writers:  Giordano Gederlini, Ladj Ly, Alexis Manenti
Stars:  Damien Bonnard, Alexis Manenti, Djibril Zonga, Steve Tientcheu, Jeanne Balibar, Issa Perica, Al-Hassan Ly, Almamy Kanoute, Nizar Ben Fatma, Raymond Lopez, Luciano Lopez, Jaihson Lopez, Sana Joachaim, Lucas Omiri, Rocco Lopez

Photos

No images were imported for this movie.

Storyline

Stéphane è da poco entrato nella squadra anticrimine di Montfermeil, alla periferia di Parigi. Insieme ai nuovi colleghi Chris e Gwada, entrambi più esperti di lui, scopre rapidamente che esistono varie tensioni tra le gang del quartiere. Alle prese con un arresto non facile, un drone cattura ogni loro mossa e azione.


Collections: IN SALA

Genres: Crime, Dramma, Thriller

Details

Country:   France
Language:  French
Release Date:  14 Novembre 2019

Box Office

Technical Specs

Runtime:  1 h 42 min

Buio

Acquista un biglietto per vedere Buio grazie al cinema online

Inserisci il tuo indirizzo email per prenotare un posto nella sala virtuale

Prezzo: 4,90 euro

Durata del biglietto: 7 giorni dalla data di acquisto

Disponibilità online del film: live su Mymovies il 7 maggio e poi in streaming dall’8 al 21 maggio

Piattaforma di pagamento: Paypal

Se vuoi sapere nel dettaglio come funziona il pagamento guarda questo video tutorial

ATTENZIONE: Il sistema di vendita non è supportato con internet explorer. In caso tu stia usando internet explorer è necessario cambiare browser.

Inserisci il tuo indirizzo email per prenotare un posto nella sala virtuale. Alla mail indicata riceverai tutti i dettagli della prenotazione e il codice di sblocco



Sistema sviluppato e ideato da Artex Film, scopri chi siamo!




Poster for the movie "Buio"

Buio (2019)

98 min - Thriller, Dramma - 20 Ottobre 2019
Your rating:
Not rated yet!

Stella, diciassettenne, e le sorelle più piccole, Luce ed Aria, sono chiuse in una casa con le finestre sbarrate. Fuori c’è l’Apocalisse: due terzi dell’umanità sono morti perché i raggi del sole sono diventati troppo potenti e possono uscire solo gli uomini, le donne non resistono. La vita claustrofobica della casa è ravvivata da giochi speciali, come la Festa dell’aria e il Picnic al lago, una vera gita nel salotto di casa in cui ricordano la bellissima mamma morta. Ma il Padre s’arrabbia: vorrebbe che loro cancellassero completamente il passato. Quando la seconda delle figlie, Luce, ormai adolescente, comincia a fare domande sul fuori, qualcosa s’incrina. Stella si mette in difesa della sorella, sfidando il Padre che s’allontana. Le ragazzine restano sole chiuse in casa, senza nulla da mangiare...

Director:  Emanuela Rossi
Writers:  Claudio Corbucci, Emanuela Rossi
Stars:  Denise Tantucci, Valerio Binasco, Gaia Bocci, Olimpia Tosatto, Elettra Dallimore Mallaby, Francesco Genovese

Photos

No images were imported for this movie.

Storyline

Stella, diciassettenne, e le sorelle più piccole, Luce ed Aria, sono chiuse in una casa con le finestre sbarrate. Fuori c’è l’Apocalisse: due terzi dell’umanità sono morti perché i raggi del sole sono diventati troppo potenti e possono uscire solo gli uomini, le donne non resistono. La vita claustrofobica della casa è ravvivata da giochi speciali, come la Festa dell’aria e il Picnic al lago, una vera gita nel salotto di casa in cui ricordano la bellissima mamma morta. Ma il Padre s’arrabbia: vorrebbe che loro cancellassero completamente il passato. Quando la seconda delle figlie, Luce, ormai adolescente, comincia a fare domande sul fuori, qualcosa s’incrina. Stella si mette in difesa della sorella, sfidando il Padre che s’allontana. Le ragazzine restano sole chiuse in casa, senza nulla da mangiare...


Collections: IN SALA

Genres: Thriller, Dramma

Details

Official Website: 
Country:   Italy
Language:  Italian
Release Date:  20 Ottobre 2019

Box Office

Company Credits

Production Companies:  Courier Film

Technical Specs

Runtime:  1 h 38 min

Volevo nascondermi

Poster for the movie ""

Volevo nascondermi (2020)

118 min - Dramma - 27 Febbraio 2020
Your rating:
Not rated yet!

Toni, figlio di una emigrante italiana, respinto in Italia dalla Svizzera dove ha trascorso un’infanzia e un’adolescenza difficili, vive per anni in una capanna sul fiume senza mai cedere alla solitudine, al freddo e alla fame. L’incontro con lo scultore Renato Marino Mazzacurati è l’occasione per riavvicinarsi alla pittura, è l’inizio di un riscatto in cui sente che l’arte è l’unico tramite per costruire la sua identità, la vera possibilità di farsi riconoscere e amare dal mondo. “El Tudesc,” come lo chiama la gente è un uomo solo, rachitico, brutto, sovente deriso e umiliato, diventa il pittore immaginifico che dipinge il suo mondo fantastico di tigri, gorilla e giaguari, stando sulla sponda del Po. Quella di Ligabue è una “favola” in cui emerge la ricchezza della diversità e le sue opere si rivelano nel tempo un dono per l’intera collettività.

Director:  Giorgio Diritti
Writers:  Giorgio Diritti, Fredo Valla, Tania Pedroni
Stars:  Elio Germano, Oliver Ewy, Paola Lavini, Gianni Fantoni, Duilio Pizzocchi, Orietta Notari, Pietro Traldi, Andrea Gherpelli

Photos

No images were imported for this movie.

Storyline

Toni, figlio di una emigrante italiana, respinto in Italia dalla Svizzera dove ha trascorso un’infanzia e un’adolescenza difficili, vive per anni in una capanna sul fiume senza mai cedere alla solitudine, al freddo e alla fame. L’incontro con lo scultore Renato Marino Mazzacurati è l’occasione per riavvicinarsi alla pittura, è l’inizio di un riscatto in cui sente che l’arte è l’unico tramite per costruire la sua identità, la vera possibilità di farsi riconoscere e amare dal mondo. “El Tudesc,” come lo chiama la gente è un uomo solo, rachitico, brutto, sovente deriso e umiliato, diventa il pittore immaginifico che dipinge il suo mondo fantastico di tigri, gorilla e giaguari, stando sulla sponda del Po. Quella di Ligabue è una “favola” in cui emerge la ricchezza della diversità e le sue opere si rivelano nel tempo un dono per l’intera collettività.


Collections: IN SALA

Genres: Dramma

Details

Official Website: 
Country:   Italy
Language:  Italian
Release Date:  27 Febbraio 2020

Box Office

Company Credits

Technical Specs

Runtime:  1 h 58 min

Omaggio ad Agnès Varda

Una voce unica nel coro nouvelle vague, prima regista donna a ricevere un Oscar alla carriera. Nata fotografa, Varda per oltre settant’anni ha girato film con lo stesso contagioso piacere, senza distinzioni tra generi, formati, durate, fiction o verité. Un cinema in prima persona, singolare, fatto di di luoghi, di strade, di attese, lo sguardo che si fa all’occorrenza femminista e sociale, senza perdere in libertà poetica. Una grande signora del cinema che negli anni ha portato sullo schermo i volti, le vite, i pensieri di tante altre donne, sempre ascoltando la loro ‘voce’ e la propria volontà di autrice, senza cedimenti a nessun vincolo esterno.

 

VARDA PAR AGNÈS

(Francia/2019) di Agnès Varda (115′)
“Nel 1994, in coincidenza con una retrospettiva alla Cinémathèque française, ho pubblicato un libro intitolato Varda par Agnès. Venticinque anni dopo, lo stesso titolo viene dato al mio film fatto di immagini in movimento e di parole. Il progetto è lo stesso: fornire le chiavi della mia opera. Il film si divide in due parti, una per secolo. Il Ventesimo secolo va dal mio primo lungometraggio La Pointe courte nel 1954 all’ultimo del 1996, Cento e una notte). Nel mezzo ho girato documentari, film, sia lunghi che brevi. La seconda parte inizia nel Ventunesimo secolo, quando le piccole cineprese digitali hanno cambiato il mio approccio al documentario, da Les Glaneurs et la glaneuse nel 2000 a Visages, Villages diretto con JR nel 2017. Ma in quel periodo ho creato soprattutto installazioni d’arte, i Triptyques atypiques, le Cabanes de Cinéma, e ho continuato a fare documentari, come Les Plages d’Agnès. Tra le due parti c’è un piccolo promemoria della mia prima vita di fotografa. […] Potremmo chiamarla ‘lezione magistrale’, ma non mi sento una maestra e non ho mai insegnato. Non mi piace l’idea. Non volevo farne una cosa noiosa. Così si svolge in un teatro pieno di gente, o in un giardino, e cerco di essere me stessa e di trasmettere l’energia o l’intenzione o il sentimento che voglio condividere. È quello che chiamo ‘cinescrittura’, in cui le scelte partecipano a qualcosa che si chiama ‘stile’”. (Agnès Varda)

CLÉO DALLE 5 ALLE 7

(Cléo de cinq à sept, Francia/1962) di Agnès Varda (85′)
Due ore di tempo (quasi) reale per conoscere Cléo, graziosa, capricciosa, narcisista chanteuse parigina, una convinta che “essere brutte è come essere morte”. Alla vera mortalità la confronta l’attesa di un responso radiologico, mentre una Parigi-verité le scorre intorno. Risposta matura, e femminile, ai tanti ritratti di donna godardiana.

DAGUERRÉOTYPES

(Francia-RFT/1976) di Agnès Varda (80′)
Agnès, insieme alla figlia Rosalie, esce in strada e filma. La strada è Rue Daguerre, nel 14° arrondissement, dove ha abitato per cinquant’anni. La sua cinepresa interroga le vite di bottega, i negozianti della via, cerca e trova la concreta poesia delle baguettes croccanti, delle bistecche fresche di taglio, delle stoffe cucite a mano. Intanto ascolta storie, che sono talora storie di migrazioni, di gente che ha cercato e trovato un posto nel mondo. Sì, se ci aspettiamo il fascino di una Parigi che non c’è più, l’attesa è ripagata. Senza dimenticare che questo è “uno dei grandi documentari moderni, che ha fondato un nuovo genere, l’antropologia dell’affetto” (Richard Brody, “The New Yorker”).


SALUT LES CUBAINS

(Francia-Cuba/1963) di Agnès Varda (30′)
Documentario, fotografia, temi politici e sociali, la donna, il ricordo. Salut le cubains è un dinamico e gioioso montaggio a ritmo di cha-cha-cha di foto scattate all’indomani della rivoluzione castrista. Commento di Michel Piccoli.


RÉPONSE DE FEMMES

(Francia/1975) di Agnès Varda (8′)
Antenne 2 chiede a sette registe di rispondere in sette minuti alla domanda: “Che cos’è una donna?”. Agnès Varda risponde con un ciné-tract: alcune donne discutono di sesso, desiderio, pubblicità e bambini (averne o non averne). Una donna nuda e incinta che danza e ride a squarciagola suscitò allora proteste scritte di alcuni telespettatori.

-
Your rating:
Not rated yet!

Director: 
Stars: 

Photos

No images were imported for this movie.

Storyline


Genres:

Details

Official Website: 

Box Office

Company Credits

Production Companies: 

Technical Specs

La Gomera – L’isola dei fischi

Poster for the movie "La Gomera - L'isola dei fischi"

La Gomera - L'isola dei fischi (2020)

97 min - Commedia, Dramma, Thriller - 8 Gennaio 2020
Your rating:
Not rated yet!

La corruzione dilaga nella polizia. Un ispettore implicato in loschi traffici di droga sa di essere pedinato, ma deve cercare di scagionare il boss mafioso, che gli ha già fornito un lauto anticipo. L'organizzazione del bandito lo porta a La Gomera, isola nel cuore dell'arcipelago delle Canarie, affinché costui apprenda un antico linguaggio locale che utilizza la fonetica del fischio per comunicare liberamente senza essere percepiti.

Director:  Corneliu Porumboiu
Stars:  Vlad Ivanov, Catrinel Marlon, Rodica Lazăr, Sabin Tambrea, Agustí Villaronga, István Teglas, Antonio Buíl, George Pistereanu, Julieta Szönyi, Cristóbal Pinto, Kico Correa, David Agranov, Andrei Popescu, Ioan Coman, Sergiu Costache, Andrei Ciopec

Photos

Storyline

La corruzione dilaga nella polizia. Un ispettore implicato in loschi traffici di droga sa di essere pedinato, ma deve cercare di scagionare il boss mafioso, che gli ha già fornito un lauto anticipo. L'organizzazione del bandito lo porta a La Gomera, isola nel cuore dell'arcipelago delle Canarie, affinché costui apprenda un antico linguaggio locale che utilizza la fonetica del fischio per comunicare liberamente senza essere percepiti.


Collections: IN SALA

Genres: Commedia, Dramma, Thriller

Details

Official Website: 
Country:   France Romania Sweden Germany
Language:  English, Română, Spanish
Release Date:  8 Gennaio 2020

Box Office

Technical Specs

Runtime:  1 h 37 min

L’hotel degli amori smarriti

Poster for the movie ""

L'hotel degli amori smarriti (2019)

86 min - Commedia - 9 Ottobre 2019
Your rating:
Not rated yet!

Dopo vent’anni di matrimonio, Richard scopre che Maria lo tradisce. Lei decide di lasciare il domicilio coniugale e di trasferirsi nell’hotel di fronte, dal quale avrà una vista privilegiata sul suo appartamento, su Richard e sul loro matrimonio. Nella stanza 212 Maria riceverà delle visite inattese dal suo passato, con le quali rivivrà i ricordi di amori sognati e perduti in una magica notte che le cambierà la vita.

Director:  Christophe Honoré
Writers:  Christophe Honoré
Stars:  Chiara Mastroianni, Vincent Lacoste, Camille Cottin, Benjamin Biolay, Carole Bouquet, Marie-Christine Adam, Harrison Arevalo, Stéphane Roger

Photos

Storyline

Dopo vent’anni di matrimonio, Richard scopre che Maria lo tradisce. Lei decide di lasciare il domicilio coniugale e di trasferirsi nell’hotel di fronte, dal quale avrà una vista privilegiata sul suo appartamento, su Richard e sul loro matrimonio. Nella stanza 212 Maria riceverà delle visite inattese dal suo passato, con le quali rivivrà i ricordi di amori sognati e perduti in una magica notte che le cambierà la vita.


Collections: IN SALA

Genres: Commedia

Details

Official Website: 
Country:   Belgium France Luxembourg
Language:  French
Release Date:  9 Ottobre 2019

Box Office

Technical Specs

Runtime:  1 h 26 min

Alla mia piccola Sama

Poster for the movie ""

Alla mia piccola Sama (2019)

100 min - Documentario - 9 Ottobre 2019
Your rating:
Not rated yet!

Il documentario ripercorre la storia di Waad al-Kateab nell'arco di cinque anni di rivolte ad Aleppo. Innamoratasi, si è sposata e ha dato alla luce la figlioletta Sama mentre il conflitto intorno a lei ha assunto dimensioni catastrofiche.

Director:  Waad al-Kateab, Edward Watts
Stars:  Sama Al-Khateab, Hamza Al-Khateab, Waad al-Kateab

Photos

Storyline

Il documentario ripercorre la storia di Waad al-Kateab nell'arco di cinque anni di rivolte ad Aleppo. Innamoratasi, si è sposata e ha dato alla luce la figlioletta Sama mentre il conflitto intorno a lei ha assunto dimensioni catastrofiche.


Collections: IN SALA

Tagline: Lettera d'amore di una mamma a sua figlia

Genres: Documentario

Details

Official Website:  https://www.forsamafilm.com/
Language:  Arabic, English
Release Date:  9 Ottobre 2019

Box Office

Company Credits

Production Companies:  ITN Productions, PBS Frontline, Channel 4 News

Technical Specs

Runtime:  1 h 40 min